Intervento di Rita Davide per i festeggiamenti dei 50 anni d’attività dell’azienda

Raccontare la storia della nostra azienda è come ripercorrere la storia della nostra vita che sempre è stata legata a quella dell’azienda. Tutto ha inizio nel lontano 1963 quando un bel giorno nostro padre Gabriele, meglio noto a voi tutti come ‘o masto, fu convocato a Firenze, in quanto già dipendente della società Ferragamo nella loro prima azienda impiantata a Napoli alla via Nazionale delle Puglie. La Sig.ra Wanda, già vedova del Sig. Salvatore, affiancata dal dott. Jerry, i quali avevano già avuto modo di apprezzare le qualità personali e lavorative del nostro caro papà, gli proposero di iniziare in Napoli una attività in proprio di produzione di calzature da donna esclusivamente per la soc. Ferragamo concedendogli un prestito di £.500.000 per iniziare l’attività. In quella occasione la Sig.ra Wanda,sempre con la sua solita arguzia ed intelligenza disse a nostro padre: “Davide, la fortuna le sta passando accanto, se lei è un uomo intelligente, come credo, stringerà le mani afferrandola altrimenti, se allargherà le mani la fortuna scapperà via”. IL 18 marzo dello stesso anno 1963 ebbe inizio l’attività del nostro calzaturificio in Napoli alla via Cardinale Capocelato quartiere Capodichino in un piccolo,ma decoroso locale con circa 15 dipendenti tra i quali,in posizione di primo piano,va ricordata la cara figura di nostra madre Maria meglio nota a molti di voi come” ‘a maestra”di nostro fratello Antonio ed Enzina.

Dopo pochi mesi l’azienda, che aveva già incrementato la propria produzione,si trasferì sempre al quartiere Capodichino in Napoli alla via Alfano I n.19 incrementando il numero degli occupati che raggiungevano le 60 unità.

Nel frattempo i rapporti con la soc. Ferragamo si erano rafforzati e quasi familiarizzati infatti si colloquiava e collaborava oltre che con il dott. Jerry anche con la Sig.ra Fiamma ed il Sig.Ferruccio Ferragamo tant’è che il 10 agosto 1968, in occasione del matrimonio di nostra sorella Anna Rosaria una foto ritrae nostro padre,nostro fratello Antonio il Sig. Ferruccio,il dott. Jerry ed il piccolo Stefano Ferragamo. (foto). Io sono entrata a far parte dell’azienda nel 1973, i primi anni sono stati anni sono stati anni di sacrifici e duro lavoro nei quali nostro padre e il dott. Jerry coadiuvati da nostra madre, Antonio ed Enzina hanno trascorso lunghe veglie notturne al fine di perfezionare sempre più la qualità della produzione. Il 25 aprile del 1975 veniva inaugurata l’attuale nostra fabbrica con immensa gioia dei nostri genitori.

Nella nuova fabbrica è stata incrementata la produzione e sono aumentati notevolmente il numero degli occupati in azienda con il risultato di una produzione di eccellenza,tant’è che in occasione del 20° Anno di attività nel 1983,la Sig.ra Wanda ha voluto rivolgere lusinghieri

Apprezzamenti alla nostra azienda ai suoi dirigenti e collaboratori come risulta dalla

Targa ricordo donataci nella ricorrenza. Gli anni 80 e 90 sono stati caratterizzati da una intensa attività produttiva ciò grazie anche ad una congiuntura favorevole dei mercati di destinazione dei prodotti Ferragamo.

Nel 1995 la famiglia Ferragamo,quasi al completo, venne a farci visita in azienda a testimonianza della stima ed apprezzamento della nostra attività per l’alta qualità della produzione

Nel 1996 è stata festeggiata ,solennemente in fabbrica, con tutti i dipendenti la ricorrenza del compleanno dei 70 anni di nostro padre è ciò dimostra in maniera indiscutibile l’affetto che ‘o masto ha sempre nutrito indistintamente nei confronti dei suoi operai, che ha trattato come la sua

famiglia, e che per l’occasione hanno voluto dedicargli

Nella stessa occasione anche noi figli volemmo dedicargli una targa a ricordo, per esprimere tutta la nostra riconoscenza ed affetto.

Gli sforzi intesi al miglioramento qualitativo della produzione hanno sempre caratterizzato il nostro impegno con partecipazione a rassegne e fiere dove vengono presentate le macchine tecnologicamente più avanzate ed innovative

Il giorno 16 settembre del 2005, a pochi metri di distanza dalla fabbrica nella quale ha operato fino agli ultimi giorni di vita, incurante delle sue sofferenze,muore nostro padre, fondatore e primo protagonista dell’azienda,lasciando un vuoto incolmabile in tutti noi ma anche un esempio di laboriosità e correttezza nel lavoro. Venendo più ai nostri giorni,molte cose sono cambiate sia per effetto della globalizzazione dei mercati e più di recente per una grande crisi che ha coinvolto noi tutti. I mercati sono divenuti molto più esigenti,gli stilisti,per necessità commerciali, creano di continuo nuovi modelli sempre più sofisticati e sempre più di complessa realizzazione il che determina sempre un maggiore nostro impegno per restare in corsa con i tempi in quanto non possiamo sottrarci ai cambiamenti.

A queste difficoltà la fabbrica ha saputo reagire grazie all’impegno di noi figli, i nostri cognati Gianni e Nunzia ed in particolare di nostro fratello Antonio che ha assunto l’onere di farsi carico di tutta l’area tecnica. Oggi però per fortuna si è aggiunta la nuova generazione, i nostri figli che avranno l’arduo compito di proseguire una così gloriosa attività. Molti di voi presenti, ricordano certamente almeno in parte gli eventi narrati ed è anche grazie a molti di voi che sono stati raggiunti i risultati che oggi stiamo festeggiando. Ci auguriamo che sull’esempio di quanto e avvenuto anche le ns. nuove forze lavoro sappiano impegnarsi e far proseguire la vita dell’azienda con beneficio per tutti.

Pubblicato in Blog

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>